Cecile Bertod – Non mi piaci ma ti amo

Non mi piaci ma ti amo è stato il primo libro dell’autrice Cecile Bertod ad essere stato pubblicato dalla Newton Compton Editori. Alla sua prima uscita in edizione self con il titolo Wife with benefits, titolo decisamente più calzante dal mio punto di vista, il libro aveva già ottenuto un notevole successo.

Non mi piaci ma ti amo

Cover Versione Self

Informazioni e trama Non mi piaci ma ti amo

Titolo: Non mi piaci ma ti amo
Titolo originale: Wife with benefits
Autore: Cecile Bertod
Serie: Stand-alone
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romance Contemporaneo
Data d’uscita: 12 Febbraio 2015
Costo previsto:4.90 cartaceo / € 0.99 eBook
Pagine: 287

Trama Non mi piaci ma ti amo: Thomas e Sandy: lui nobile, ricchissimo, lei di una comune famiglia londinese. I genitori di Sandy sono molto amici del nonno di Thomas, per questo trascorrono sempre le vacanze estive a Canterbury, in una favolosa residenza, ma Sandy odia andarci, perché detesta Thomas. I due si perdono di vista finché… un giorno il nonno di Thomas muore, il suo testamento viene aperto, così il ragazzo si trova di fronte a un annuncio sconvolgente: il nonno gli lascia tutto, ma a patto che lui metta la testa a posto e si sposi. E con chi? Con la ragazza che secondo il nonno fa per lui, proprio quella Sandy Price che non vede da almeno dieci anni. Nel testamento il ricco signore ha previsto tutto nei minimi dettagli. Chi dei due rifiuterà, perderà l’eredità. E se nessuno dei due accetterà, l’intero patrimonio andrà in beneficenza. Sandy si trova in una strana situazione: è disoccupata e sta per comprare un bistrot da ristrutturare con le sue amiche. Ma la banca all’ultimo momento non le concede il finanziamento. Perciò, di fronte all’ipotesi di avere i soldi necessari al suo progetto, accetta la proposta di Thomas. Viene celebrato un finto fidanzamento per aggirare le rigide regole fissate dal nonno, finché qualcosa di inatteso sembra accadere tra i due. Ma l’happy ending è lontano, perché quando il sogno del nonno sta per essere coronato, ecco che sul più bello, proprio in una chiesa, scoppia il putiferio. E non sarà facile, per Thomas, riacciuffare il perduto amore…


Commenti e recensioni dello Staff

OpiFla
4mezzo

Delizioso, trovo che questo termine riassuma in pieno l’opinione che ho di questo romanzo, è scritto in maniera così fluida che ci si ritrova alla fine con una disperata voglia di voler leggere ancora. La storia, per quanto il genere imponga una certa ovvietà, ci lascia in sospeso fino alla fine… davvero notevole.
I personaggi li avrei strozzati ogni 2×3, però i loro dialoghi sono divertenti, esilaranti e ci fanno innamorare.
Un libro assolutamente consigliato alle amanti del genere e alle persone romantiche in generale. Perfetto da leggere in una giornata in cui si è giù di morale 😉
Ho dato mezzo punto in meno perché ho sentito enormemente la mancanza di un epilogo 🙁 infatti giunta alla fine pensavo ci fosse un errore sull’ebook e invece come succede spesso nelle migliori commedie romantiche la parola fine è davvero dura da mandar giù, perché quando ci affezioniamo ai personaggi non ci accontentiamo di un happy ending 😛

OpiChloe
pen4

Ho letto questo libro subito dopo averne letto un altro di questa autrice, perché riesce ad alleggerire tutto e mi piace molto.
Stavo passando qualche giorno così così, per motivi seri, ed è stata capace di tirarmi su il morale.
Certo in questo caso partiamo dal presupposto che io lui non lo vorrei proprio per come si è presentato, che lei fa delle scelte alquanto discutibili, che le situazioni sono inverosimili, che le motivazioni che portano alle richieste iniziali sono terra terra, ma io l’ho comunque iniziato e finito, incapace di staccarmi… Insomma, ogni tanto bisogna anche staccare un po’ il cervello, rilassarsi, fare un giro in barca con i nostri protagonisti e innamorarsi con loro 😉

I commenti sono chiusi.